scritta-uominiveri

"Sicilia e Sardegna" - Vinealia

"Domenica 21 e lunedì 22 gennaio, presso il Montesor Hotel Tower, a Bussolengo, si è tenuta la presentazione del Catalogo di Proposta Vini 2018......."

Schermata 2018-02-06 alle 14.12.08

"

Domenica 21 e lunedì 22 gennaio, presso il Montesor Hotel Tower, a Bussolengo, si è tenuta la presentazione del Catalogo di Proposta Vini 2018.
Abbiamo già scritto numerose volte in merito a questa azienda, che propone una selezione di vini mai scontati e che sta sempre più ampliando il già corposo catalogo.

Eccovi qualche numero, per darvi un’idea della vastità della scelta proposta:

– 250 le cantine italiane rappresentate facenti capo a tutte le 21 regioni

–  un centinaio le aziende estere, la maggior parte europee (46 in Francia, 16 in Spagna, 11 in Slovenia) ma anche in Australia, Libano e Cile. Sette i distributori esteri: in Francia, Belgio, Austria e Svizzera

– nel catalogo figurano anche 10 birrifici7 oleifici e due realtà che producono sidro

– 90 gli agenti diretti con copertura su tutte le province d’Italia

25 i dipendenti

A Bussolengo erano presenti 135 aziende, tra cui 13 new entry, con centinaia di prodotti; va da se che era necessario effettuare un’accurata selezione.
Come ogni anno abbiamo quindi cercato di non disperdere le nostre degustazioni, ma di focalizzarle in modo organico. Ecco dunque che ci siamo dedicati ai prodotti di due regioni, Sicilia e Sardegna, assaggiando (quasi) tutto quanto era disponibile.

Poco meno d’una sessantina i vini degustati, ovviamente a bottiglie scoperte, quindi nessuna valutazione numerica ma unicamente un elenco di quelli che abbiamo ritenuto più interessanti.
Tra quelli elencati che ce sono ovviamente alcuni che particolarmente ci hanno colpito, li abbiamo dunque evidenziati con un (*), a volte con due (**).

SICILIA

Feudo Disisa – Monreale (PA)

Chara” 2016(Catarratto e Insolia in parti uguali)
Color paglierino-verdolino luminoso.
Bel naso, fresco, fruttato-floreale, pesca bianca.
Fresco alla bocca, con un bel frutto ed accenni un poco piccanti, lunga la persistenza.

Catarratto  “Lu Bancu”  2016
Paglierino.
Buona l’intensità olfattiva, si colgono frutta gialla matura e fiori gialli.
Dotato di buona struttura, ritroviamo la frutta, pesca gialla e mela matura, accenni piccanti e buona persistenza.
 

Nero d’Avola 2015
Profondo il colore, quasi nero, unghia violcea.
Alcolico al naso, ciliegia sotto spirito, cioccolato, spezie dolci.
Di buona struttura, tannino importante ma ben fuso nell’insieme, cioccolato, spezie dolci, lunga la persistenza.

Perricone  “Granmassenti” 2015 (*)
Profondissimo il colore, unghia violacea.
Sottobosco, note terrose, spezie dolci, cannella, vaniglia.
Di buona struttura, fresco, alcolico, elegante, con bella trama tannica, lunga la persistenza su note di liquirizia.

Nero d’Avola “Vuaria” 2013 (*)
Profondissimo il colore, unghia violacea.
Buona l’intensità olfattiva, balsamico, legno dolce, spezie dolci, vaniglia.
Strutturato, alcolico, con bella trama tannica, piacevolmente amaricante, radice di liquirizia, molto lunga la persistenza.

Hibiscus – Ustica (PA) Isola d’Ustica

Zibibbo “Grotta dell’Oro” 2016
Color paglierino verdolino.
Pulito, di buona intensità olfattiva, agrumi canditi e pesca sciroppata.
Buona la struttura, belle la vena acida, sentori d’agrumi, chiude con buona persistenza con note d’erbe aromatiche. Interessante.

D’Amico Salvatore – Leni Salina (ME) Idola di Salina

Salina bianco “Léne” 2016 (Malvasia delle Lipari)
Paglierino luminoso di buona intensità.
Buona l’intensità olfattiva, sentori di buccia d’uva.
Di buona struttura, con bella vena acida, buccia d’uva e di mela. Interessante

 

 

Baroni di Pianogrillo

Frappato 2016
Rubino luminoso di media intensità.
Pulito, fresco, intenso al naso, sentori di ciliegia, leggere note speziate.
Fresco, pulito, bel frutto (ciliegia), un poco semplice ma di buona beva. 83

Curva Minore” 2016 (Frappato e Nero d’Avola)
Color rubino luminoso.
Pulito al naso, ciliegia con leggera nota speziata.
Fresco, sapido, speziato, buona la vena acida come pure la persistenza. 83

Nero d’Avola “Otto/Otto” 2014 Podere Regia Trazzera Borbonica 88
Color rubino-granato.
Buona l’intensità olfattiva, leggera nota alcolica, frutto rosso maturo.
Di buona struttura, speziato, note alcoliche, ciliegia sotto spirito, buona la persistenza.

Terre di Giurfo

Frappato “Belsito” 2016
Color rubino luminoso di media intensità.
Pulito al naso, ciliegia, note balsamiche e aromatiche.
Fresco, fruttato, speziato, con bella trama tannica, accenni aromatici, lunga la persistenza. 83-84

Nero d’Avola “Kudyah” 2016 
Rubino luminoso di buona intensità.
Buona l’intensità olfattiva, frutto rosso dolce, accenni aromatici e note balsamiche.
Bel frutto, leggera nota piccante (pepe), lunga la persistenza. Molto particolare.

Cerasuolo di Vittoria “Maskaria” 2013 (*)
Color rubino di buona profondità.
Frutto nero al naso (prugna), leggere note cioccolatose, accenni aromatici.
Fresco alla bocca, succoso, balsamico, con bella trama tannica e buona vena acida, buona la persistenza.

Etna Rosso “Nardalici” 2013 (*)
Color granato di media intensità.
Balsamico, di media intensità olfattiva, note vanigliate.
Fresco, con tannini un poco asciuganti, sentori di liquirizia, lunghissima la persistenza.

I Vigneri – Salvo Foti – Randazzo (CT)

Vinudilice” Metodo Classico (Alicante, Grecanico, Minnella e altre varietà) (**)
Color paglierino luminoso.
Intenso al naso, camomilla, erbe officinali. Interessante.
Fresco e decisamente sapido, con bella vena acida, erbe aromatiche, lunghissima la persistenza.
Notevole e particolare.

Vinudilice” Rosato 2016 (Alicante, Grecanico, Minnella e altre varietà) Senza solfiti aggiunti
Color rosaluminoso.
Intenso al naso, piccoli frutti rossi, lampone.,
fresco, bel frutto (lampone, fragolina), erbe officinali, buona la persistenza.

Carricante “Aurora” 2016 Senza solfiti aggiunti
Paglierino-verdolino luminoso.
Di media intensità olfattiva, frutto bianco, fieno.
Fresco alla bocca, con bella vena acida, erba secca, camomilla, buona la persistenza.

Carricante “Vigna di Milo” 2015 Senza solfiti aggiunti
Color verdolino luminoso.
Discreta l’intensità olfattiva, fieno ed erbe officinali.
Fresco, fruttato (mela), con note vegetali (fieno), buona la vena acida, lunga la persistenza.

Etna Rosso “Vinupetra” 2015 (Nerello mascalese, Nerello cappuccio, Alicante, Francisi) (**)
Color rubino-granato luminoso.
Buona l’intensità olfattiva, ciliegie speziate e leggera nota selvatca.
Fresco, succoso, con bella vena acida, ciliegia, lunga la persistenza. Bel vino.

SARDEGNA

Quartomoro di Sardegna – Arborea (OR)

Quartomoro Brut Metodo Classico(Vermentino) (*)
Giallo paglierino luminoso.
Bel naso, elegante, intenso, con sentori di marzapane.
Fresco, con bell’effervescenza, sapido, note di macchia mediterranea, lunga la persistenza.

Vermentino di Sardegna 2017 – Selezione Orriu
Color verdolino luminoso.
Bel naso, pulito ed elegante, frutta bianca (pesca), erbe officinali.
Fresco alla bocca, verticale, agrumato, sentori di mela, buona la persistenza.

Vermentino di Sardegna  “Un anno dopo” 2016 – Selezione Orriu (*)
Paglierino-verdolino di buona intensità.
Buona l’intensità olfattiva, pesca bianca, erbe officinali, macchia mediterranea.
fresco alla bocca, minerale, fruttato-vegetale, con bella vena acida e lunga persistenza.

Cannonau di Sardegna 2016 – Selezione Orriu
Granato di media intensità.
Di media intensità olfattiva, terroso, speziato, di buona eleganza.
Fresco, mediamente strutturato, con un bel frutto, semplice ma corretto, piacevole la beva.

“MNC” 2015 (Monica)
Media l’intensità olfattiva, accenni selvatici e leggere note speziate.
Fresco, di media struttura, con un bel frutto speziato, alcolico, sentori di mirto e macchia mediterranea, buona la persistenza.

“BVL” 2016 (Bovale grande)
Color rubino di media intensità.
Media l’intensità olfattiva, note terrose e di sottobosco, ciliegia.
Fresco e sapido, con un bel frutto (ciliegia selvatica), buona la persistenza. Piacevole la beva.

MRS” 2016 (Muristeddu)
Color rubino luminoso.
Buona l’intensità olfattiva, note terrose, foglie umide, sottobosco.
Fresco, sapido, fruttato, accenni aromatici, lunga la persistenza. Piacevole la beva.

CRG” 2015 (Carignano)
Rubino con sfumature color granato.
Intenso al naso, leggere note selvatiche.
Di media struttura, con tannini ben fusi, leggera nota stringente, lunga la persistenza. 84-85

Santadi – Santadi (CI)

Solais” Brut Grand Cuvée Metodo Classico (Vermentino) (**)
Paglierino luminoso.
Bel naso, pulito, fresco, intenso, elegante, fruttato, note d’erbe aromatiche.
Fresco, minerale, verticale, con un bel frutto e note di macchia mediterranea, lunga la persistenza. Notevole.

Vermentino di Sardegna “Villa Solais” 2016
Paglierino luminoso di buona intensità.
Intenso al naso, agrumato, sentori di camomilla.
Fresco, mediamente strutturato, erbe officinali ed accenni vegetali, buona la persistenza, chiude leggermente amaricante e vegetale.

Carignano del Sulcis “Baie di Palmas” 2015
Rubino-granato di buona profondità.
Intenso al naso, un poco chiuso, sentori di radici.
Fresco, con un bel frutto (ciliegia), spiccata vena acida, bella trama tannica, note speziate, discreta la persistenza. Meglio alla bocca che al naso.

Carignano del Sulcis “Grotta Rossa” 2015
Color granato-rubino.
Bel naso, elegante, di media intensità, leggere note terrose e di sottobosco.
Bel frutto, delicato, elegante, fresco, con bella vena acida, leggere note speziate, buona la persistenza.

Carignano del Sulcis Riserva “Rocca Rubia” 2015 (*)
Color rubino di buona profondità.
Buona l’intensità olfattiva, sentori di ciliegia matura e spezie dolci.
Buona la struttura, tannini netti e legno percepibile, sentori di liquirizia, lunga la persistenza.

Terre Brune” 2014 (Carignano) (*)
Profondissimo e luminoso il colore, unghia violacea.
Intenso al naso, alcolico, ciliegia sotto spirito, cioccolato, nocciole tostate, vaniglia.
Buona la struttura, buona la trama tannica, bella la vena acida, frutto rosso maturo, lunga la persistenza.

Cannonau di Sardegna “Noras” 2014
Color granato di media intensità.
Alcolico al naso, di buona eleganza, frutto rosso speziato.
Di media struttura, fresco, speziato, con bella vena acida, leggeri accenni vegetali, note aromatiche, discreta la persistenza.

Tanca Gioia Carloforte – Carloforte (CI) Isola di San Pietro

 Vermentino di Sardegna “Giancu U Tabarka” 2016
Paglierino scarico, con riflessi verdolini.
Naso di buona intensità, note d’erbe officinali e macchia mediterranea.
Fresco e sapido, di buona struttura, bel frutto giallo, sentori di macchia mediterranea, buona la persistenza.

Pedigiournou” 2016 (Vermentino, Nasco, Moscato di Calasetta)
Paglierino-verdolino.
Di buona intensità olfattiva, dine ed elegante, note d’erbe officinali e di macchia mediterranea.
Sapido, con un bel frutto, note aromatiche, canditi, uvetta passa, erba salvia, lunga la persistenza, chiude leggermente amaricante.

Bovale “Ciù Roussou U Tabarka” 2016
Color rubino di media intensità.
Buona l’intensità olfattiva, si coglie una ciliegia leggermente speziata.
Fresco, con una bella vena acida ed un buon frutto (ciliegia), piacevolissima la beva.
Un poco semplice ma decisamente interessante.

Carignano del Sulcis “Roussou U Tabarka” 2011
Color granato di buona profondità.
Frutto rosso maturo, ciliegia, note surmature, alcolico.
Intenso, terroso, ciliegie sotto grappa, lunga la persistenza.

Strano – Berchidda (OT)

Vermentino di Gallura Superiore 2016
Color verdolino luminoso.
Intenso al naso, pulito, sentori di macchia mediterranea e pesca bianca.
Fresco alla bocca, verticale, sapido, con spiccata vena acida, frutta bianca e erbe officinali, buona la persistenza.

Vermentino di Gallura Superiore 2015 (*)
Verdolino-paglierino luminoso.
Bel naso, intenso, con frutto bianco maturo ed erbe officinali.
Fresco, verticale, elegante, bella vena acida e lunga persistenza, sentori di macchia mediterranea.
L’anno in più ha fatto decisamente bene a questo vino.

Chiudiamo con due vini calabresi, dell’unica azienda della regione presente a Bussolengo.

Scala Luigi – Cirò (KR)

Cirò Rosso Classico Superiore “Etichetta storica” 2014
Color granato.
Mediamente intenso al naso, terroso, sottobosco, foglie umide.
Intenso alla bocca, sapido, con bella vena acida, netti sentori di liquirizia, lunghissima la persistenza.

Cirò Rosso Classico Superiore Riserva “Durì” 2013 (*)
Color granato.
Balsamico al naso, sottobosco, accenni vanigliati.
Di discreta struttura, fresco, con bella trama tannica, lunghissima la persistenza su sentori di liquirizia dolce.

"

Presentazione Catalogo 2018 Proposta Vini
Lunedi 12 Marzo 2018 - Degustiamo Insieme Piemonte

Ricerca libera

Ricerca per Categoria