scritta-uominiveri

2016 AROMERA Aromatta/Clementi

Nazione: Italia
Regione: Trentino
Tipologia: Bianco
PRODUTTORE: Clementi Silvano Villa Persani
Annata: 2016
Confezione: Tappo vite
Selezionabile: Si
Data Selezionabile: Sabato, 21 Aprile 2018
Inserisci eventuali note per l'ordine

Descrizione

UVE: Aromera
VIGNETO DI PROVENIENZA: vigneto "Ischiello", esposizione Sud-Est, 238 m/slm, superficie 2.000 mq, 6.000 ceppi/ha, sesto impianto 4,00x0,40
ALLEVAMENTO: pergola doppia
ANNO DI IMPIANTO: 2010
RESA PER ETTARO: 80-100 q/Ha 
TERRENO: limoso-sabbioso
VENDEMMIA: manuale
VINIFICAZIONE: pressatura soffice dell'uva intera
MATURAZIONE: acciaio
AFFINAMENTO: vetro
ESAME ORGANOLETTICO: fruttato, complesso, aromatico, sapido e molto equilibrato
NOTE: questo vino fa parte del progetto "Interpretazioni". Vino Bio, Vegan OK, bassissimo tenore di solfiti, bottiglia tappo vite. 

"Nasco da un albero genealogico le cui radici da sempre sono ben ancorate alla Terra, mi sono formato presso l'Istituto Agrario di San Michele all'Adige, Fondazione Edmund Mach, dove al momento svolgo la funzione di tecnico ricercatore nel settore vitivinicolo in particolare nella selezione di nuovi vitigni resistenti a peronospora e oidio. Sin dall'impianto dei nuovi vigneti e frutteti, l'impronta filosofica della mia azienda è stata quella di allontanarsi dalla dipendenza dal settore secondario mirando a un'agricoltura più attenta alla salvaguardia dell'ambiente e del territorio che si traduce nell'agricoltura biologica (azienda certificata ICEA A680). Per me "l'altro punto di vista" è la contrapposizione dell'uso della chimica in agricoltura, paradosso ambientale:il settore secondario non può sostenere il settore primario come le pratiche chimiche non possono sostituire la fertilità della terra. Tale paradosso vuole essere la mission per offrire al consumatore la possibilità di istruire il proprio palato a una nuova, ma antica, sensazione di naturalità." SILVANO CLEMENTI

PIWI LOGO L'associazione PIWI International è stata fondata nel 1999 a Einsiedeln in Svizzera come piattaforma di lavoro per scambiare informazioni ed esperienze pratiche tra i soci. È oggi presente in Svizzera, Germania, Austria, Ungheria, Repubblica Ceca, Olanda, Francia, Danimarca, Belgio, Canada e Italia (per ora solo in Trentino Alto Adige, Veneto e Lombardia). Per l'Italia l'attuale responsabile è Werner Morandell, titolare della Lieselehof che fin dall'inizio è stato un infaticabile divulgatore dell'idea di produrre vino di qualità senza l'uso di prodotti chimici. Le viti PIWI sono il risultato di incroci tra la vite europea, vitigni americani e vitigni asiatici. La ricerca dell'associazione è indirizzata alla creazione di viti resistenti alla peronospora e all'oidio. A tutt'oggi, esistono già una decina di varietà omologate in Italia che non hanno bisogno di alcun trattamento salvo casi di fortissime infezioni, in anni particolari, e anche in quel caso ne bastano uno o due.

I dati riportati nella scheda tecnica sono di totale responsabilità del produttore.


RICHIEDI INFORMAZIONI O SUGGERISCI AGGIORNAMENTO

Compila questo modulo per richiedere informazioni o preventivi. Sarai ricontattato prima possibile. Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.

Ricerca libera

Ricerca per Categoria

Nazione:
Regione:
Tipologia:
PRODUTTORE:
Confezione:
Annata:
Reimposta tutto